Immagine professionale

Gli operatori e le operatrici in automazione lavorano in settori come la costruzione di dispositivi, la distribuzione dell'energia, la costruzione di macchinari elettrici, l'automazione industriale o l’ingegneria di processo. In collaborazione con altri specialisti elaborano incarichi e progetti, sviluppano e costruiscono soluzioni per la gestione e l’automatizzazione. Collaborano nella pianificazione e nel controllo dei processi di produzione e allestiscono documenti tecnici. Realizzano apparecchi, macchine, impianti o sistemi di automazione, li mettono in servizio o effettuano lavori di manutenzione.

Prerequisiti per l'accesso

Gli operatori e le operatrici in automazione si occupano volentieri di calcolo e algebra. Sono lieti di sperimentare e interessati a tutto ciò che è tecnico, in modo particolare nel campo dell'elettrotecnica. Lavorano con attenzione, cura ed esattezza. Il pensiero astratto è tra i loro punti di forza. Sono affidabili e si assumono le responsabilità dei propri lavori. Lo sviluppo nella loro professione richiede un'elevata disponibilità alla formazione continua. Per questa formazione impegnativa si presuppone il livello massimo del triennio conclusivo della scuola superiore. Conoscenze preliminari di inglese sono un vantaggio.

Durata: 4 anni

Homepage
Global Group
it Change Language